UNDER 20 (ORO-G1) – DUE QUARTI POSITIVI BASTANO PER BATTERE ARDITA

Il trend poco positivo del gruppo prosegue anche nel campionato Under 20, anche contro Ardita Nervi i ragazzi di coach De Santis non riescono a dare l’impressione di dominare la gara, nonostante il netto divario finale.

Tante distrazioni, amnesie, mollezze, scarsa determinazione e continuità di rendimento contraddistinguono la gara casalinga, la prima della fase ad orologio.

Di conttro, abbiamo avuto una buona prestazione, rispetto alla gara di serie D di sabato scorso, della coppia di lunghi. Stakic e Tringale hanno giocato a tratti bene, anche contemporaneamente in campo insieme, cosa di non facile gestione per coach De Santis, soprattutto per gli accoppiamenti difensivi.

Come dicevamo nel titolo, secondo e quarto tempino determinanti per il risultato finale, con i nostri che pigiano maggiormente sull’acceleratore contemporaneamente ad una presiione difensiva accettabile.

Prossima gara di gran lunga la più importante di questa prima parte di stagione, in trasferta al PalAuxilium contro i genovesi di coach Pescio che sono stati gli unici a infliggere le due sconfite alla nostra formazione. Anche Auxilium ha due sconfitte patite contro Rapalle e proprio Ardita e quindi lo scontro sarà decisivo per la prima piazza del girone B e per gli accoppiamenti play off negli incrocia con il gruppo del girone A.

 

Tabellino:

 

SBDB- ARDITA NERVI   66-39 (14-9) (22-11) (12-13) (18-6)

Arbitro: Moscatelli

SBDB: Pietrini, Bertola 8, Stakic 12, Fincato 15, Porrini, Lauriola 6, Rossi, Tringale 18, Gai 7. Coach: De Santis

 

UFFICIO STAMPA SBDB