UNDER 13 (G8) – VITTORIA SOFFERTA AL CANALETTO

In sostituzione del consueto tabellino e della cronaca della partita (oggi oscurata), pubblichiamo una nota della società voluta dal responsabile Massimiliano De Santis:

“Omettiamo il commento, la cronaca e il tabellino della gara per stigmatizzare alcuni commenti sgradevoli apparsi sui “social” nei confronti della società Canaletto.

Quasi immediatamente ci siamo dissociati dalle parole scritte nei confronti della squadra avversaria e dell’arbitro (tanto più quando non è un arbitro ufficiale ma un “volontario” che si presta per il regolare svolgimento della gara), nonostante quanto scritto non sia direttamente riferibile ad un nostro componente societario.

Vorremmo che i campionati di esordio nel basket, per i ragazzi, diventassero una scuola di sport che li prepari per il basket futuro, sicuramente più complicato e di livello migliore dell’attuale ma soprattutto vorremmo che le persone al seguito delle gare evitassero gli insulti gratuiti sul campo e, peggio ancora, sulle chat telefoniche.

Ci spiace, per una volta, non celebrare la vittoria dei ragazzi e del coach che tanto stanno facendo per migliorare in questa stagione, ma con questa decisione preferiamo sensibilizzare tutti (ma proprio tutti) a riportare i comportamenti, le parole, le aspettative sul giusto piano attuale e cioè quello di un campionato di esordio Under 13 silver con possibili future ambizioni di elevare il nostro livello nelle prossime stagioni.

A tal proposito, rinnoviamo le doverose scuse al Canaletto (società con cui stiamo collaborando e collaboreremo in futuro), ancorché, come detto, non direttamente coinvolti nello spiacevole episodio, evidenziando come in questo momento sia la società spezzina (a livello giovanile) che partecipa ai campionati migliori nelle categorie Under14 (elite) ed Under15 (eccellenza).”

UFFICIO STAMPA SBDB

Attachment

logo-under-13_web